Il deputato Rob Roos: “Il passaporto Covid dell’UE deve essere abolito. Abbiamo bisogno del vostro aiuto per farlo!”.

Robert “Rob” Roos è un membro del Parlamento Europeo. Come tale, è stato a lungo critico sulla gestione da parte dell’UE della cosiddetta crisi “pandemica”. Altri, come il fondatore e presidente di CHD Robert F. Kennedy, jr. e il membro del comitato consultivo di CHD-Europe Catherine Austin Fitts la chiamano con un altro nome: un colpo di stato contro la democrazia.

L’implementazione di un sistema di passaporto digitale è un elemento cruciale in questo piano, che andrebbe a permettere la creazione di una Central Bank Digital Currency (CBDC) che alla fine sarà in grado di spogliarti dei tuoi beni e trasformarli in un credito per gentile concessione dei governi guidati da tecnocrati autoritari. Non puoi più usare il denaro a meno che qualcuno “più in alto” sia d’accordo. Insieme ai piani per trasformare le voci dissenzienti in “terroristi domestici“, sarebbe la fine di tutte le libertà che i nostri antenati hanno pagato con le loro vite per difendere.

Uno di questi sistemi che potrebbe essere trasformato in un campo di concentramento didgitale è il Certificato Verde Digitale introdotto dall’Unione Europea nel giugno 2021 con il pretesto di “permettere la libertà di viaggio”. Si è rivelato essere tutto il contrario.

Di conseguenza, parlamentari coraggiosi come l’onorevole Roos hanno avviato un’iniziativa per bloccare il tentativo della Commissione europea di estendere il “Covid Pass”/Certificato verde almeno fino al 2023.

Mentre CHD non appoggia organizzazioni politiche, ma si concentra sulla difesa della salute dei bambini e dei diritti umani fondamentali, vi chiediamo gentilmente di prendervi 90 secondi per ascoltare questo video che il signor Roos ha messo fuori, e anche seguire il link per opporsi a questi piani del sito web della Commissione europea

La Commissione europea vuole estendere il Covid Pass fino a giugno 2023. In un minuto e mezzo vi spiegherò perché questo dovrebbe interessarvi, e cosa si può fare per evitare che questo accada.

Il Covid Pass era dall’Unione Europea nel giugno 2021. È stato detto, questo faciliterà viaggiare all’interno dell’Unione Europea. Ma non ha mai funzionato. Gli stati membri hanno continuato con le proprie esigenze. Entro pochi mesi gli Stati membri hanno trasformato il Covid Pass in qualcosa di molto più grande. Improvvisamente c’è stato bisogno di un codice QR per entrare in un ristorante o anche per andare al lavoro. Ma non era mai stato presentato per questo uso.

Ora Omicron è il ceppo dominante del virus. Per la maggior parte delle persone non è più pericoloso. Il vaccino non può fermare la diffusione. La ricerca mostra che il sistema QR non fornisce più alcun beneficio per la salute, ma allo stesso tempo limita i diritti fondamentali.

È ora di abolire il Covid Pass una volta per tutte! La Commissione europea tuttavia, vorrebbe mantenerlo fino ad almeno Giugno 2023. Una pessima idea!

Insieme a diversi colleghi del Parlamento europeo, farò tutto il possibile per evitare questo. Ma dobbiamo farlo insieme. Abbiamo bisogno del vostro aiuto. Seguite questo link al sito web della Commissione europea e informateli che rifiutate questa estensione.

Per favore, fatelo il prima possibile, perché la libertà condizionata NON è libertà! MEP Rob Roos

MEP Rob Roos



Please read our Re-publishing Guidelines.


Message from RFK
X
Share via
Copy link
Powered by Social Snap